Martina di “Una Vita in Viaggio” ha provato il nostro brunch…

“Il brunch è una delle esperienze da fare almeno una volta nella vita e se si tratta di un brunch a Milano ancora meglio.
Il sabato o la domenica mattina spesso ci si concede qualche ora in più di sonno e quando si decide di scendere dal letto è ormai troppo tardi per fare colazione ma allo stesso tempo troppo presto per il pranzo. La soluzione è il brunch, un giusto compromesso per soddisfare la voglia di dolce e salato.
Il brunch a Milano è un’ottima idea per incontrarsi con le amiche ma può anche essere un appuntamento diverso dal solito con il proprio ragazzo o una buona occasione per una chiacchierata in compagnia dimamma.
In occasione dell’addio al nubilato di una mia cara amica ho avuto l’occasione di sperimentare il brunch da Cocotte, a pochi passi da Piazza Cinque Giornate.
Cocotte è un locale arredato in stile provenzale con tavoli, sedie, credenze e pareti bianche. Quando si entra l’attenzione viene attirata dalle cinque peonie rosa dipinte sulla parete sinistra, per poi spostarsi sui tanti oggetti d’arredo dal gusto antico, compresa una bicicletta.
Una volta accomodati al tavolo potrete iniziare a gustare il delizioso brunch. Il piatto forte consiste in unacocotte brunch, una piccola terrina in ghisa nella quale viene servita la pietanza. Se siete amanti del dolcela scelta è limitata a una cocotte di pancakes con sciroppo d’acero e frutta fresca.
Per gli amanti del salato la scelta è ampia: dai pancakes con salmone ai club sandwiches, passando per uova affogate, croque e claufoutis.
Le cocotte brunch sono accompagnate da una spremuta d’arancia o una centrifuga, un calice di bollicine, uncaffè e un dolce. Io ho scelto la centrifuga energizzante con mela, carota, arancia e zenzero. In alternativa la centrifuga drenante con ananas, sedano e zenzero o quella digestiva con pompelmo, finocchio e menta. Il dolce varia a seconda della giornata e la scelta è fra cinque/sei tipologie. La mia è ricaduta sulla cheesecake ai frutti di bosco e devo ammettere che l’ho apprezzata moltissimo! Fra le proposte ricordo il classico tiramisù, la torta alle mele e crema pasticcera, la crostata e la torta pere e cioccolato.
Per molti, il brunch a Milano è un appuntamento fisso e pertanto vi consiglio di prenotare con qualche giorno di anticipo. Il locale serve il brunch dalle 10:00 alle 16:00 e normalmente assegna un turno a tavolo della durata di circa due ore. Il personale è gentile e disponibile, unico neo il servizio un pò lento, a detta di un cameriere, a causa dei tempi di preparazione delle cocotte brunch.
Il menù ha un prezzo di euro 17 a persona, comprensivo di tutto quello che ho citato sopra. A mio parere ilprezzo è proporzionato alla qualità e alla quantità del cibo e anche se la porzione di cocotte può sembrarvi un pò scarsa vi assicuro che una volta terminata la fetta di torta uscirete a pancia piena!”

Una vita in viaggio

, , , ,