Su ViviMilano hanno parlato anche di noi!

C’è un brunch per tutte le tasche, tutti gli umori e tutte le occasioni. In questa nostra ricerca, abbiamo pescato brunch d’ogni tipo. Cercando di arruolare la più vasta area di offerte. Li abbiamo selezionati saldando novità, curiosità e certezze culinarie.

Un approdo accogliente, a tinte chiare, nascosto in una traversa di piazza Cinque Giornate. Cocotte è un’ariosa bakery con cucina di ispirazione francese, aperta da colazione fino a sera, costellata di quadretti alle pareti, utensili e cartelli rétro. Come anticipa il nome, serve le proprie specialità nelle caratteristiche mini-terrine in ghisa francesi, le Cocotte appunto, sfornando mono porzioni dolci e salate, nonché cocotte-brunch per i sabati e le domeniche. All’ora dell’aperitivo, i cocktail (6-8 euro) o il vino (da 5 euro al calice, 18 per la bottiglia) sono accompagnati da un abbondante tagliere di formaggi, affettati e verdure. Completano il quadro, le tentazioni della colazione: caffè e cappuccini classici. Comprese le declinazioni più goderecce. Per esempio, il Nutellino, composto da caffè espresso, fior di latte, nutella e cioccolato caldo. O la versione con caffè, panna montata e scaglie di marron glacé, molto adatta alla stagione autunnale. Croissant, anche mignon e vegani (0,80/1 euro). Torte, crostate, muffin, pancake, sfogliette, biscotti al burro (0,80/10 euro).

Perché sì: per due chiacchiere in tranquillità

di Barbara Visentin

, , ,